Bargoni

2000. Percorso artistico

Alcune opere selezionate

da collezioni private nazionali e internazionali

Le Nuvole del Cuore

Profanazione

Il Silenzio del Giallo

Olio su tela (190x160)

Olio su tela (150x130)

Olio su tela (130x110)

Il Centro dell'Ocra

Giallo Acceso

Abbaglio Invernale

Olio su tela (170x140)

Olio su tela (90x80)

Olio su tela (130x110)

2000. La critica

Selezionati alcuni critici nazionali e internazionali

 

Gianni Cavazzini

 

"Informale. E' la poetica che si è impressa, con i suoi segni indelebili, sul corpo vivo della contemporaneità. Al di là dei limiti di tempo e di spazio: con i valori intrepidi di una concezione esistenziale estrema, intesa, in certe situazioni storicamente vissute (Pollock, Rothko, Wols, per fare qualche esempio sommo), come perdita del senso, oltre che del centro del vivere, sino a toccare la vertigine del suicidio. Al tempo stesso resta pur sempre, al fondo di questa poetica, la spinta di uno slancio emozionale che trasfigura in pura poesia i rapporti interni di quelli che sono gli elementi costitutivi della pittura: e cioè il segno e lo spazio, la materia e il colore

Ed è, questa, la situazione in cui vive (e vivrà, c'è da esserne certi, anche in futuro) un artista vero, qual è Giancarlo Bargoni: perché "è", lui, (bisogna dirlo subito) la sua pittura...."

Giancarlo Bargoni | Castell'Arquato | Piacenza

Contact France | Galerie Protee 38 Rue de Seine, 75006 Paris, France | www.galerieprotee.com